Una gattina di nome Quinn ha tentato di entrare in una farmacia, trascinando le zampe posteriori del suo corpo. Forse deve aver pensato che quello poteva essere il posto giusto per chiedere aiuto, e in effetti i farmacisti si sono subito presi cura di lei. «Siamo rimasti molto sorpresi – raccontano – quando abbiamo visto la piccola tentare di superare l’ingresso della nostra attività».

E’ successo in Missouri, e gli infermieri hanno subito contattato un’associazione locale, che si occupa di animali in difficoltà. Lo staff del «Southern Cross Animal Rescue» l’ha portata nel loro rifugio: «era molto spaventata e diffidente nei confronti degli esseri umani – dicono – al punto che è stato difficile visitarla».

Quinn è stata data in adozione (provvisoriamente) a una famiglia, che l’ha aiutata a socializzare: «Con noi è diventata più docile – raccontano -: soprattutto grazie alle coccole di nostra figlia di 10 anni». Nel frattempo è stata operata e curata in una clinica veterinaria: «aveva il femore destro rotto, e alcuni problemi ai legamenti alla zampa sinistra». Adesso sta meglio, sia dal punto di vista fisico che psicologico, e quando sarà finita la riabilitazione potrà essere data in adozione. «E trovare una famiglia in cui vivere – continuano dallo staff della struttura – per sempre».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.