Tre mesi fa una gattina di nome Lucy con una zampa ferita e una brutta infezione all’orecchio è arrivata in un rifugio di Los Angeles. Quando è entrata nella struttura, dopo il salvataggio dei volontari, aveva appena nove mesi e aveva bisogno di un intervento chirurgico per sistemare la zampa e curare l’infezione all’orecchio. Proprio a causa di quest’ultima Lucy teneva sempre la testa girata.

Jenifer Hurt, dipendente del rifugio, il Wrenn Rescue, ha subito portato la micetta in una clinica veterinaria: «Il veterinario ha scoperto che aveva l’infezione molto profonda», racconta. Qualche mese dopo l’operazione Lucy è guarita, ma rimaneva sempre con la testa girata. «Anche se non sembra darle fastidio, credo che la gattina non terrà mai la testa dritta – ha detto Jenifer Hurt – ma è un animale adorabile e speciale».

Adesso Lucy è pronta a trovare una nuova casa. E’ una gattina molto affettuosa con tutti, e a volte migliora le giornate ai volontari del rifugio: «Con la sua presenza, infonde a tutti il buon umore. Ha un posto speciale sotto la mia scrivania – continua Jenifer – dove può dormire, giocare e vedere cosa succede intorno».

Quando Lucy troverà una famiglia che la voglia tenere con sé per sempre, Jennifer sa già che soffrirà un po’: «le voglio molto bene e tra di noi è nato un feeling speciale, ma spero che possa trovare presto qualcuno che la sappia amare nonostante la sua diversità».