Non solo Simon’s cat ma tutti i gatti vanno pazzi per le scatole. Credo non ce ne sia uno, grande o piccolo, domestico o randagio che non si innamori dello spazio rassicurante che offre un scatolone, anche se logoro e un po’ angusto.

L’istinto dei gatti è quello che anche loro, come i grandi felini, sono animali predatori e, nonostante vivano in contesti domestici, le scatole sono per loro il luogo ideale dove nascondersi senza mai perdere d’occhio la preda, fosse una pallina, una piuma o i nostri piedi!

Gatto nella scatola
Gatto nella scatola

Poi, la scatola si trasforma in rassicurante tana dove andare a riposarsi nei momenti di stress. I gatti preferiscono stare alla larga da situazioni pericolose, loro non si buttano nella mischia come i cani: nelle situazioni conflittuali, le scatole rappresentano una “zona” dove rifugiarsi.

L’amore che i gatti provano per il comfort e per il calore li porta ad  apprezzare particolarmente quegli angolini e quelle scatole, anche un po’ come dire “su  misura”, dove percepire i 30-35 gradi che sono poi la loro temperatura ottimale. Una temperatura ben oltre quella apprezzata dagli esseri umani.

Insomma, meglio di uno scatolone non c’è nulla. MiaoMiao