È un po’ come la coperta di Linus. Una gatta di nome Belle se ne va in giro tutto il giorno con un piccolo cuscino rosso al seguito. È un regalo del suo veterinario, che da tempo è diventato un oggetto insostituibile nella vita del felino.

Belle è stata adottata a maggio del 2017 da una donna residente in Nord Dakota, Katie Gaber: «appena l’ho vista è stato un colpo di fulmine – racconta – e ho subito desiderato che entrasse a far parte della mia famiglia».

La gattina è sempre stata molto affettuosa. «Ma appena è entrata nella casa nuova, nonostante le mie coccole e le mie attenzioni – dice Katie Gaber – il gatto di famiglia Jazzy la tollerava, ma non le dimostrava di volerle bene. Prendeva quasi sempre le distanze da Belle». Aggiunge: «la gatta stava bene con noi, ma era come se le mancasse qualcosa».

Poi è andata dal veterinario del posto, che le ha regalato un piccolo cuscino per tenerle compagnia. E’ un cuscinetto bianco e rosso fatto a mano, e da quel momento Belle se lo porta sempre dietro. «Dorme e gioca con questo piccolo accessorio – continua la proprietaria – e non solo quando è da sola, ma anche in mia presenza».

A volte lo usa come se fosse una pallina, altre volte come se fosse «un compagno di giochi», sorride la proprietaria. E anche se Belle sta crescendo, non si dimentica mai di portarselo dietro: «Probabilmente è così legata a questo oggetto perché è morbido – dice Katie Gaber – o perché le ricorda il suo passato. Magari le ricorda la sua mamma».