Per 14 lunghi anni sono rimasti separati. Oramai era rassegnato al pensiero che fosse morto. Di sicuro aveva perso le speranze di poterlo rivedere. Eppure anccora una volta la storia di un gatto sorprende tutti, proprietario compreso.

A raccontarlo è proprio l’uomo, Perry Martin di Fort Pierce, che ha ritrovato il suo micio Thomas Jr., soprannominato T2, smarrito nel 2004 durante l’uragano Jeanne. In quei giorni Martin si era trasferito con un amico e T2, poco dopo, è fuggito di casa e non è più tornato.

Eppure T2 era dotato di microchip sin da 2002, ma Martin non ha mai avuto notizie del suo micione fin quando un agente dei Servizi Animali della Contea lo ha chiamato per dirgli che T2 era in un rifugio a Palm City: «Gli ho detto: “Signor Martin che cosa farebbe se le dicessi che il T2 è vivo?”. E lui mi ha risposto: “probabilmente le direi che è pazzo perché il mio gatto è morto molte tempo fa”».

Il micio è stato trovato pieno di pulci e denutrito, ma abbastanza in buone condizioni considerando di suoi 18 anni di vita. E appena è tornato a casa con il suo Perry ha ricominciato a mangiare e bere, finalmente con il suo amico umano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.