Due fratelli, accompagnati da Stevie, una gatta cieca, hanno organizzato un evento sponsorizzato per raccogliere dei fondi da donare in beneficienza a una associazione di Cork, in Irlanda.

Patrick Corr e suo fratello Eoghan ad aprile hanno organizzato una arrampicata del monte Carrauntoohill, il più alto d’Irlanda e hanno filmato la loro avventura. Con la loro attrezzatura fotografica e le loro borse hanno scalato il monte. Da brava esploratrice, Stevie si è avventurata nelle bellezze della natura intorno, non disdegnando anche uno spuntino.

Essere cieca non è certo un handicap per Stevie; non si è certo tirata indietro e, anzi, ha gradito la lunga passeggiata di quattro ore, tra ascesa e discesa, della montagna irlandese.

Questa iniziativa è stata resa possibile non solo grazie agli sponsor ma, soprattutto, grazie al supporto dei parenti e degli amici dei fratelli Corr, i quali vivendo con Stevie, la quale nonostante la sua cecità vive pieno la sua vita, hanno a cuore glia nomali bisognosi e per questo si sono attivati per rendere possibile questa insolita scalata.

Le tue donazioni servono a salvare la vita degli animali in difficoltà, proprio come Stevie. Tutte vengono inviate alla Tipperary Society per la prevenzione della crudeltà verso gli animali e alla Animal Care Society cura di Cork.

Il messaggio dato  da Stevie, non solo ai gatti, è chiaro e molto importante: non lasciare che niente ti butti giù