Si era intrufolato all’interno del cofano di un’auto della Polizia di Cassino (in provincia di Frosinone) in cerca di un po’ di calore, ma non poteva sapere che stava mettendo a rischio la sua vita. Un gatto fagotto grigio e nero è rimasto intrappolato nel vano motore e ha iniziato a miagolare disperatamente alla ricerca di aiuto. Dopo aver spento la vettura, gli agenti hanno subito fatto un controllo e salvato l’animale in pericolo.


La dolcezza del micio ha intenerito molto i poliziotti che lo hanno adottato e poi deciso di chiamarlo Pantera. Il Commissariato di Cassino ha così una nuova mascotte che potrà dare amore e felicità agli agenti, prima e dopo un’intervento da compiere.