Da cuccioli, i gattini sono abituati a seguire la mamma ovunque: in questo modo imparano da lei come comportarsi e si sentono più sicuri. Molti umani, anche se il gatto adulto, hanno un rapporto quasi genitore-figlio con il proprio gatto e se ne occupano con talmente tanto impegno che per i mici è come stare ancora con la mamma. Infatti, sono gli umani a dargli da mangiare, pulire la lettiera, accudirli con affetto e farli giocare.

È per questo motivo che non ti deve sorprendere vedere il gatto che ti segue ovunque. Stando lontano dalla mamma e dal resto della cucciolata, il gatto va alla ricerca di sicurezze e punti di riferimento: tu. Sa che con te è al sicuro, protetto e non gli manca nulla e, per mostrarti la sua gratitudine, in cambio ti darà tutto il suo affetto e compagnia.

Gatti che sono chiusi in casa

I gatti domestici che vivono solo dentro casa e non escono mai fuori si annoiano facilmente perché non possono svolgere nessuna delle attività di esplorazione e caccia tipiche che svolgono tutti i felini, con cui si divertono e passano il tempo. Per questo motivo, se il gatto si annoia, seguirti può diventare un grande stimolo e fonte di divertimento.

Gatti che sono spesso soli

Se passi molte ore fuori casa, è probabile che il gatto senta la tua mancanza e non veda l’ora che tu torni a casa. Per questo motivo non fa altro che seguirti ovunque. Se credi che mostra uno o più sintomi di un gatto annoiato, cerca di passare più tempo con lui o cerca di trovare un rimedio a questa condizione.