Melvin, il gatto senza occhi – Una brutta malattia degli occhi ha costretto un tenero gattino di nome Melvin ad un’operazione che gli ha portato via entrambi gli occhi. Un elemento che ha fatto comunque innamorare la sua nuova compagna umana, Jackie Gudgel, tanto da decidere di adottarlo e a farlo diventare un vero principino.

gatto senza occhi

Prima della sua adozione, però, la vita di Melvin era piena di problemi. Arrivato al Best Friends Pet Adotion and Spray Center, rifugio di Los Angeles (California), il gatto presentava la microftalmia: una patologia, tra le numerose malattie degli occhi, che influenza la vista e disturba gli occhi in maniera anomala.

Un fatto che non è passato inosservato proprio nella Gudgel che a primo impatto – nel momento della visita al Best Friends Center – si è presa il suo tempo per riflettere insieme al suo compagno sulla possibile adozione di Melvin.

gatto senza occhi

Nel frattempo, il gattino è stato operato perché la microftalmia che aveva lo faceva soffrire troppo. Dopo l’intervento è poi ritornato a casa con Samantha Bell DiGenova, una volontaria che si è occupata delle sue cure, in attesa di una famiglia che lo accogliesse per sempre.

In quel periodo, Melvin ha iniziato a sapersi orientare senza occhi, ma con il solo aiuto dei suoi baffi. I suoi progressi sono stati poi pubblicati su Instagram da DiGenova e le foto non sono passate inosservate a Gudgel, che ha voluto il gatto nella sua vita per sempre.

«Quando ho ritrovato Melvin – dice la Gudgel – ho visto la stessa espressione che aveva la prima volta. La malattia ha cambiato solo poche cose sue. Era dolce come sempre».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.