Io li ho usati e credo anche voi: gli emoticons di Pusheen, il gatto rotondetto e grigio ormai celebrity del mondo social. Ormai tanto famoso da aver ispirato il lavoro del fotografo e blogger francese Julien Therrien di Populaire.

Grazie la disponibilità della sosia in carne e ossa di Pusheen, ovvero la gatta di sei anni Jackie di Julien, quando ha visto la lampante somiglianza, dovuta dal colore grigio, la lampante assenza di energia e la manifesta obesità patologica,come non avvedersene, con il famoso emoticon, ha deciso di scattare alcune foto ricreando come set le celebri vignette che spopolano sul web.

Pusheen è un gatto cartone animato che è oggetto di fumetti e emoji social. È stato creato nel 2010 da Claire Belton e Andrew Duff per un fumetto sul loro sito web, Everyday Cute. Il suo nome deriva dalla parola puisín irlandese, che significa gattino. È poi diventato noto per essere apparso in due set di adesivi per Facebook.

Pusheen è un esempio di quale grande popolarità abbiano i gatti su Internet. Una mostra al New York City Museum of the Moving Image ha esaminato il fenomeno, mettendo in evidenza Pusheen insieme ad altri gatti celebri come Grumpy Cat e Lil Bub.

La pagina di Facebook di  Pusheen ha più di nove milioni di fan ed è tale la sua fama ora che sono molti gli articoli di vario merchandising he recano la sua immagine.

Talmente famoso da ispirare anche i fotografi. A voi decidere quale lo scatto più simpatico. Miaomiao.

11Gym Pusheen… beh, quasi

Gym Pusheen… beh, quasi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.