Un gatto senza orecchie vagava di porta in porta in un quartiere residenziale di Montreal, in Canada, alla cerca di qualche avanzo di cibo da mettere sotto i denti. E quando Isabelle lo ha visto, ha subito capito che avrebbe dovuto aiutarlo.

Gatto perde le orecchie a causa del freddo

Il gattone color zenzero era in pessime condizioni e aveva evidente bisogno di cure mediche. Allora Isabelle lo ha avvicinato, avvolto in una coperta e portato al Chatons Orphelins Montréal in cerca di aiuto.

«Il gatto sembrava molto malato», racconta la volontaria Celine Crom. «E attraverso i social abbiamo appreso che erano anni che viveva da randagio in città e che nessuno lo ha mai reclamato».

Gatto perde le orecchie a causa del freddo

Dalla visita veterinaria è emerso che ha perso entrambe le orecchie per il freddo: «La punta è caduta a causa del congelamento e successivamente ha perso il resto del padiglione per una grave infezione». Ma nonostante tutto, il gatto è riuscito a sopravvivere.

Gatto perde le orecchie a causa del freddo

Hansik potrebbe avere all’incirca sette anni: era ricoperto di pulci, aveva numerose cicatrici su tutto il corpo ed è risultato positivo al virus dell’immunodeficienza felina. Il suo fisico era duramente segnato dalla vita in strada: «Sicuramente ha dovuto usare molte delle sue vite…».

Il gatto è stato operato alla bocca, dove l’infezione delle orecchie si era insinuata, ha dovuto seguire una lunga terapia antibiotica. Ma in tre mesi è tornato in splendida forma ed ha «imparato anche a fidarsi degli umani».

Gatto perde le orecchie a causa del freddo

Hansik non è più un gattone timido. «Prima stava sempre nascosto, poi piano piano è uscito dal suo guscio, mostrandosi per il tenerone che è», anche nella sua nuova casa, dove ha un caldissimo lettone dove trascorrere le giornate, circondato dall’amore di cui aveva tanto bisogno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.