Il labbro leporino, un occhio completamente velato, i denti scheggiati e diverse ferite, fratture alle anche e cicatrici dovute a dieci difficili settimane di vita di strada, oltre alle pulci e ai primi sintomi di denutrizione. E’ in queste condizioni he Wolfie è stato portato in un rifugio in Massachusetts dopo essere stato trovato per strada malconcio da un buon samaritano.

Ma nonostante avesse un corpo distrutto, tutto ciò che desiderava era una persona speciale che lo amasse e lo aiutasse a guarire. E quando ha sentito per la prima volta le mani di Tara Kay, fondatrice di The Odd Cat Sanctuary di Salem, su di lui, ha capito che aveva trovato quello che stava disperatamente cercando.

«Ho subito capito quanto fosse speciale. È l’anima più preziosa che abbia mai incontrato». Nonostante tutte le sfide che ha dovuto affrontare, Wolfie ha dimostrato una straordinaria voglia di vivere. E dopo aver dovuto lottare per il cibo per tutta la sua vita, non poteva credere ai suoi baffi davanti ad una ciotola di crocchette sempre piena.

La visita dall’oculista ha svelato che ha un glaucoma e un occhio completamente cieco a causa di un grave trauma che andava rimosso il prima possibile, per evitare infezioni. Ma anche durante la convalescenza, non ha mai smesso di fare le fusa e ringraziare per l’aiuto che stava ricevendo, senza mai lamentarsi.

Wolfie oggi è un raggio di luce per tutti quelli che incontra. E non si prende mai una pausa dal divertimento: le sue anche sono guarite e ora non c’è più niente che gli possa impedire di correre e arrampicarsi ovunque. Potrebbe diventare completamente cieco, ma già sa che – nonostante tutto – avrà tutto il supporto di cui avrà bisogno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.