Qualunque persona con un gatto ti potrà assicurare che sono creature che non si fanno problemi ad avere delle preferenze: di solito prendono in simpatia una persona e si assicurano di farti sapere su chi è caduta la loro scelta.

Non c’è nulla di più fastidioso accudirlo, preparargli la pappa e pulire la sua lettiera, e non essere  ripagati dal tuo gatto che anzi sceglie qualcun altro come il suo umano preferito. Oppure ancora, se il tuo micio prende in simpatia i vicini, che magari gli danno cibo e attenzioni, e lui finisce per passare in casa loro più tempo che in casa tua.

Non puoi, ovviamente, obbligare il tuo gatto a preferire te e ad essere riconoscente, ma ci sono dei trucchi per far in modo che sia lui a cercare la tua compagnia e che inizi ad apprezzare ciò che fai per lui. Questi trucchi, però, non sono per niente semplici: può succedere che tu faccia queste cose per caso o che tu ci metta troppo impegno, ottenendo l’effetto contrario.

Qualche consiglio

Le buone maniere feline

Se sei un amante dei gatti, sai benissimo cosa si prova quando cerchi di attirare l’attenzione di uno di loro con rumori e occhiate, per poi essere ignorato completamente per qualcuno che non lo stava degnando nemmeno di uno sguardo. Questo accade perché quello che noi interpretiamo come apertura nei loro confronti (guardarli direttamente negli occhi, parlarci e fare gesti con le mani) è invece visto da loro come un modo per metterli al centro dell’attenzione; i gatti, così, si sentono a disagio, perché amano osservare e prendere le proprie decisioni senza essere disturbati. Secondo l’etichetta dei gatti, guardarli direttamente negli occhi è maleducazione, mentre evitare il contatto visivo fa in modo che loro possano osservarti, dare la loro opinione sulle tue buone maniere feline e approcciarti. Che onore!

Quando Accarezzarlo

Ogni gatto ha la sua opinione su come essere accarezzato: zona, pressione e per quanto tempo variano da felino a felino. Impara quali sono i suoi parametri e non tentare la fortuna! Ad esempio, se un gatto si gira sulla schiena, come se volesse farsi accarezzare la pancia ma tu sai che non ama venire toccato in quella zona, evitala! Inoltre, non inseguire il tuo gatto se cerca di allontanarsi, perché deve essere lui a decidere quando finisce la sessione di coccole.

Associazione con il cibo

Se sei tu a dargli da mangiare, ad un certo punto il tuo gatto inizierà a cercarti per fare in modo che tu non ti dimentichi di portargli la pappa. Puoi anche dargli delle ricompense per fare in modo che ti venga a cercare, ma non esagerare con l’intento di comprare il suo amore.

Atteggiamenti e buone maniere

Infine, se un gatto approva il tuo atteggiamento e le tue buone maniere, sarà più propenso a trascorrere del tempo con te. Ai gatti piacciono le persone tranquille e che non si agitano; se qualcuno, infatti, ha l’abitudine di alzarsi e sedersi velocemente, gesticolare molto e in generale muoversi tanto, sarà difficile per lui farsi amare da un gatto. In più, usando un tono di voce tranquillo, musica a basso volume e un atteggiamento calmo, potrai riuscire a conquistare il cuore del tuo gatto.